Comune di Celle di Bulgheria

Celle di Bulgheria, spettacolo di musica e colori per festeggiare il gemellaggio con la Bulgaria

Comune di Celle di Bulgheria
venerdì 15 dicembre 2017
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Celle di Bulgheria, spettacolo di musica e colori per festeggiare il gemellaggio con la Bulgaria
Celle di Bulgheria, spettacolo di musica e colori per festeggiare il gemellaggio con la Bulgaria
Bulgari a Celle
09-06-2017

CELLE DI BULGHERIA. Nel Cilento c’è una comunità che parla bulgaro. E’ il Comune di Celle di Bulgheria, circa 1800 abitanti, a pochi chilometri da Palinuro, dove da alcuni giorni sono in corso i festeggiamenti dedicati al primo anniversario del gemellaggio siglato dal Comune cilentano con la cittadina bulgara di Veliki Preslav. Il piccolo centro cilentano è stato letteralmente invaso da centinaia di turisti bulgari che hanno messo in scena, nelle piazze e nelle strade del paese balli, canti e tradizioni della Bulgaria. Uno spettacolo di musica e colori inaugurato martedì scorso dal sindaco Gino Marotta e dall’ambasciatore della Bulgaria in Italia Marin Raikov. Celle di Bulgheria è l’unico comune d’Italia dove nelle scuole elementari si studia anche la lingua bulgara e dove è possibile ammirare nel centro del paese la statua del principe bulgaro Altzek (il grande condottiero che guidò gruppi di popolazione bulgara verso il Sud Italia. “Il nostro non è un gemellaggio solo sulla carta – ha tenuto a precisare il sindaco Marotta - ma è qualcosa di molto più importante. Con la Bulgaria abbiamo ormai avviato importanti scambi turistici e culturali che si trasformeranno nei prossimi mesi in concrete occasioni di sviluppo economico”. E non a caso ieri sera l’ambasciatore Raikov ha incontrato una decina di imprenditori locali e ha voluto consegnare al sindaco Marotta la decorazione d’onore “Ramoscello di lauro d’oro”, ovvero la più alta onorificenza della Repubblica di Bulgaria. (Da La Repubblica.it del 9.06.2017) 

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Fratellini Celle
CELLE DI BULGHERIA. Due fratellini di Celle di Bulgheria scelti per la campagna di sensibilizzazione nazionale contro le aggressioni al personale delle Ferrovie dello Stato. Si tratta di Joao e Tiago Carelli, ....
ven 01 dic, 2017
Virgo Fidelis
CELLE DI BULGHERIA. Sarà il Comune di Celle di Bulgheria ad ospitare quest’anno la celebrazione della Virgo Fidelis, la santa Patrona dell'Arma dei Carabinieri. Divise e bambini si ritroveranno ....
lun 20 nov, 2017
Nonni vigili
CELLE DI BULGHERIA. Con la riapertura delle scuole anche il Comune di Celle di Bulgheria si avvarrà dell’aiuto dei “nonni vigili”. Il progetto, fortemente voluto dal sindaco Gino ....
dom 17 set, 2017
Locandina don Luigi Merola
CELLE DI BULGHERIA. Don Luigi Merola, il giovane sacerdote napoletano minacciato dalla camorra, sabato 12 agosto, alle ore 21.30, incontrerà la comunità di Celle di Bulgheria. L’incontro, ....
gio 10 ago, 2017
Sindaco con ambasciatore
Tutto pronto a Celle di Bulgheria per i festeggiamenti dedicati al primo anniversario del gemellaggio siglato dal Comune cilentano con la cittadina bulgara di Veliki Preslav. Tre giorni di festa e di eventi ....
lun 05 giu, 2017
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Celle di Bulgheria è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it